Index   Back Top Print

[ AR  - DE  - EN  - ES  - FR  - IT  - PL  - PT ]

VIAGGIO APOSTOLICO DI SUA SANTITÀ FRANCESCO
IN THAILANDIA E GIAPPONE

(19 - 26 NOVEMBRE 2019)

VIDEOMESSAGGIO DEL SANTO PADRE
AI GIOVANI TAILANDESI RIUNITI IN UNA VEGLIA DI PREGHIERA

[Multimedia]


 

Cari giovani,

So che stasera state facendo una veglia di preghiera, state pregando. E so che altri stanno camminando, che vengono qui. Belle queste due cose! Pregare e camminare!

Nella vita bisogna fare queste due cose: avere il cuore aperto a Dio, perché da Lui riceviamo la forza; e camminare, perché non si può stare fermi nella vita. Un giovane non può andare in pensione a 20 anni! Deve camminare. Sempre oltre, sempre in salita.

Qualcuno di voi mi può dire: "Sì, Padre, ma a volte io sono debole e cado". Non importa! C’è una canzone alpina che dice: "Nell'arte di salire, ciò che conta non è non cadere, ma non rimanere a terra”.

Ti consiglio queste due cose: non rimanere mai a terra, alzati subito, che qualcuno ti aiuti ad alzarti. Prima cosa. Seconda cosa: non passare la tua vita seduto sul divano! Vivi la vita, costruisci la vita, fai, vai avanti! Vai sempre avanti nel cammino. Impegnati. E avrai una felicità straordinaria, te lo assicuro.

Che Dio ti benedica. Prego per te, tu fallo per me.



© Copyright - Libreria Editrice Vaticana