Index   Back Top Print


VISITA UFFICIALE DEL SANTO PADRE
AL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA ITALIANA
S.E. IL SIGNOR GIORGIO NAPOLITANO

SALUTO DEL SANTO PADRE FRANCESCO
AI DIPENDENTI DEL QUIRINALE

Palazzo del Quirinale - Roma
Giovedì, 14 novembre 2013

Video
Galleria fotografica

 

La ringrazio tanto, Signor Presidente, per l’opportunità di questo incontro familiare. Dietro la funzione pubblica c’è sempre la famiglia: sono figli, nipoti. Mi piace tanto l’incontro con i bambini; voi siete molto importanti! E anche voi che svolgete la vostra opera al servizio della prima carica istituzionale italiana; vi saluto di cuore e sono lieto di incontrarvi. Vi auguro di vivere sempre in armonia con quanti vi sono accanto, in famiglia e in ogni ambito della vostra vita quotidiana.

Mediante il vostro lavoro, spesso nascosto ma prezioso, voi venite a contatto con i vari eventi ordinari e straordinari che segnano il cammino di una Nazione. Alcuni di voi hanno la possibilità di accostare le diverse problematiche sociali, familiari e personali, che i cittadini fanno giungere fiduciosi al Presidente della Repubblica. Vi auguro di avere sempre uno spirito di accoglienza e di comprensione verso tutti. C’è tanto bisogno di persone, come voi, che si impegnano con professionalità e anche con un senso spiccato di umanità e di comprensione, con una attenzione solidale specialmente verso i più deboli. Vi incoraggio a non perdervi d’animo nelle difficoltà, ma ad essere pronti a sostenervi gli uni gli altri.

Io pregherò per voi, vi assicuro la mia preghiera, ma vi chiedo di pregare per me, ne ho bisogno. Grazie!

 




© Copyright - Libreria Editrice Vaticana