Index   Back Top Print

[ EN  - ES  - IT ]

VIAGGIO APOSTOLICO DI SUA SANTITÀ FRANCESCO
IN BULGARIA E MACEDONIA DEL NORD

[5-7 MAGGIO 2019]

SALUTO DEL SANTO PADRE AI GIORNALISTI
DURANTE IL VOLO DIRETTO A SOFIA

Volo Papale
Domenica, 5 maggio 2019

[Multimedia]


 

Gisotti:

Buongiorno. Benvenuto, Santo Padre, e grazie per essere venuto qui per un saluto, anche se il volo è breve; ma sappiamo che ci teneva.

Quarto viaggio apostolico internazionale di quest’anno: quattro continenti, Santo Padre, America, Asia, Africa, adesso in Europa.

Un benvenuto ai colleghi e particolarmente a quelli della Bulgaria e della Macedonia del Nord che sono qui. Un viaggio – ce lo ha fatto capire anche nei videomessaggi, che Lei sente ispirato e accompagnato da San Giovanni XXIII e da Santa Madre Teresa di Calcutta.

Prima di darLe la parola, Santo Padre, volevo anche dirLe che oggi abbiamo qui una collega, Aura Miguel, che è arrivata al 100° viaggio apostolico. 100! Eccola qua, di Radio Renascença.

Papa Francesco:

È Portogallo!

Gisotti:

È Portogallo. Prego, Santo Padre.

Papa Francesco:

Buongiorno – e grazie tante per la compagnia, per il vostro lavoro. Sarà un viaggio breve, appena tre giorni, ma gli organizzatori l’hanno fatto molto, molto fitto: approfittiamo di questo. Grazie per il vostro lavoro e per la vostra compagnia.

 



© Copyright - Libreria Editrice Vaticana