Index   Back Top Print


GIOVANNI PAOLO II

UDIENZA GENERALE

Mercoledì, 23 gennaio 2005

 

Il Santo Padre ha rivolto i suoi pensieri quaresimali parlando dalla Biblioteca Privata in collegamento con l'Aula Paolo VI e Piazza San Pietro. Sugli schermi si univano in un solo abbraccio il volto di Giovanni Paolo II ed i fedeli che sventolando fazzoletti gialli e bandiere salutavano il Papa con un corale e filiale applauso.

 

Carissimi Fratelli e Sorelle!

Saluto con affetto tutti voi, raccolti in codesta aula per il consueto incontro del mercoledì. Vi ringrazio cordialmente della vostra presenza.

Stiamo percorrendo il cammino quaresimale, aiutati e stimolati dalla liturgia, che ci esorta ad un particolare impegno di preghiera, digiuno e penitenza e ad una maggiore solidarietà verso il prossimo, specialmente verso i poveri e i bisognosi.

Apriamo il cuore agli interiori suggerimenti della grazia. L’egoismo ceda il posto all’amore, perché ci sia dato di sperimentare la gioia del perdono e dell’intima riconciliazione con Dio e con i fratelli.


Saluti:

I greet all the English-speaking pilgrims here today, and thank you for your prayers.  May your time in Rome be filled with joy and deepen your love of the universal Church.  God bless you all!

Je salue cordialement les pèlerins de langue française. Que votre pèlerinage à Rome vous fasse grandir dans l’amour du Christ et de son Église !

Von Herzen grüße ich die Pilger und Besucher deutscher Sprache. Unsere Hilfe kommt vom Herrn. Der Segen Gottes begleite euch! Alles Gute!

Saludo con afecto a los peregrinos de lengua española. Que vuestra peregrinación a Roma os ayude a acrecentar vuestro amor a Cristo y a su Iglesia.

Pozdrawiam moich Rodaków i z serca wszystkim błogosławię. Szczęść Boże!

Traduzione italiana del saluto in lingua polacca:

Saluto i miei connazionali e di cuore tutti li benedico. Dio vi sia propizio!

Saluto cordialmente i pellegrini di lingua italiana, in particolare il gruppo dei missionari italiani all’estero, qui convenuti per un incontro di studio; i fedeli della Diocesi di Faenza-Modigliana, accompagnati dal loro Vescovo; i numerosi giovani presenti nella Piazza. A tutti auguro ogni desiderato bene.



© Copyright - Libreria Editrice Vaticana