Index   Back Top Print

[ EN  - ES  - FR  - IT ]

MESSAGGIO DI GIOVANNI PAOLO II
AL SEGRETARIO GENERALE DELLE
NAZIONI UNITE PEREZ DE CUELLAR

 

In queste ore decisive in cui l’umanità guarda con angoscia verso il Golfo Persico e non può rassegnarsi alla guerra, il mio pensiero vi raggiunge, ora che Vostra Eccellenza si prepara a compiere una missione di buona volontà a Bagdad.

Invoco con tutto il cuore sulla vostra persona le benedizioni del Dio della Pace affinché vi guidi e faccia in modo che i vostri sforzi trovino un’eco favorevole. Mi auguro ardentemente che l’autorità morale che voi rappresentate contribuisca a far prevalere alla fine il dialogo, la ragione e il diritto, e che siano inoltre evitate delle scelte dalle conseguenze disastrose e imprevedibili. Che trionfi il bene supremo della pace tanto desiderata da tutti i popoli della terra!

Dal Vaticano, il giorno 11 gennaio 1991.

 

IOANNES PAULUS PP. II

 

© Copyright 1991 - Libreria Editrice Vaticana

 



© Copyright - Libreria Editrice Vaticana