Index   Back Top Print

[ ES  - IT  - PT ]

DISCORSO DEL SANTO PADRE GIOVANNI PAOLO II
AI RAPPRESENTANTI DELL'«ISTITUTO UNIVERSITARIO INTERNAZIONALE
COLUCCIO SALUTATI» DI PESCIA

Mercoledì, 23 gennaio 1980

 

Illustri Signori,
cari Fratelli e Sorelle,

Sono lieto di rivolgere il mio saluto cordiale a voi che, insieme col Vescovo di Pescia, Monsignor Giovanni Bianchi, avete voluto rendermi una gradita visita di ossequio e di devozione.

So che voi rappresentate il gruppo promotore dell'« Istituto Universitario Internazionale Coluccio Salutati » di Lettere e Scienze, che sorge in Pescia per la formazione culturale di giovani di ogni estrazione e provenienza: auspico che esso possa sempre rendere un buon servizio per una preparazione scientifica di dirigenti in campo internazionale.

Sappiamo tutti quanto oggi sia necessario un serio livello di studi per affrontare la complessità dei problemi posti dalla società contemporanea, basata su alte specializzazioni. È altrettanto importante, però, che tutto questo si congiunga con un buon patrimonio di sapienza interiore, fatto di maturità umana e di sensibilità cristiana.

Tutto ciò io amo augurare al nuovo Istituto, affinché esso sia e cresca sempre più come vera fucina di uomini integrali e di cristiani autentici. E con questi voti, sono lieto di concedere la particolare, propiziatrice Benedizione Apostolica al Vescovo che ha accolto tale iniziativa nella sua Diocesi, a voi tutti ed a quanti degnamente rappresentate, ai vari Responsabili e Docenti dell'Istituto, e specialmente a quei giovani che ad esso affideranno fiduciosamente il compito della propria formazione.


© Copyright 1980 - Libreria Editrice Vaticana

 



© Copyright - Libreria Editrice Vaticana