Index   Back Top Print


DISCORSO DI GIOVANNI PAOLO II
AI MEMBRI DEL COMITATO DI SALISBURGO
DELLA FONDAZIONE «PRO ORIENTE»

Venerdì, 10 ottobre 1986

 

Reverendissimo arcivescovo, gentili signore ed egregi signori.

È stato vostro espresso desiderio recarvi in visita al Vescovo di Roma durante il vostro breve soggiorno in questa città. Do quindi a voi, quali rappresentanti della fondazione “Pro Oriente” il più cordiale benvenuto.

La fondazione “Pro Oriente” è strettamente collegata al nome e all’opera dello stimato card. Franz König, al quale si deve ringraziamento e riconoscenza per questa lodevole iniziativa. Nei due decenni della sua esistenza questa fondazione si è preoccupata soprattutto di creare un dialogo con le Chiese ortodosse in particolar modo con la Chiesa orientale antica.

Numerosi incontri, congressi, pubblicazioni hanno dato in questo senso ottimi frutti, e hanno ampliato e approfondito, a livello di qualificata ricerca scientifica, la reciproca conoscenza tra le Chiese di Oriente e di Occidente. Desidero sottolineare in questa sede, come già feci in altre occasioni, che la fondazione “Pro Oriente” risponde, attraverso le sue molteplici occupazioni, a un compito particolarmente importante del Concilio Vaticano II. Questo esorta coloro che si vogliono impegnare per la piena ricostruzione dell’unità tra la Chiese orientali e la Chiesa cattolica, a osservare le particolari circostanze relative alla nascita e crescita della Chiesa di Oriente e al tipo di rapporti esistenti prima della scissione tra l’Oriente e la sede romana e di formarsi un giusto giudizio su tutto questo. La precisa osservanza della questione contribuirà notevolmente al dialogo previsto. Desidero ringraziare attraverso di voi tutti i collaboratori e i promotori di “Pro Oriente” per il prezioso lavoro ecumenico svolto finora, e nello stesso tempo incoraggiarli nei loro sforzi per il grande lavoro di unità della Chiesa, a non abbandonare Gesù Cristo.

I miei più cari auguri e la mia preghiera vi accompagnino nel vostro lavoro futuro e nel viaggio a Roma ad Istanbul. Imparto di cuore a voi tutti la mia particolare benedizione apostolica.

 

© Copyright 1986 - Libreria Editrice Vaticana

 



© Copyright - Libreria Editrice Vaticana