Index   Back Top Print

[ FR  - IT ]

DISCORSO DI GIOVANNI PAOLO II
AD UN PELLEGRINAGGIO DAL VIETNAM

Martedì, 13 giugno 1989

 

Sono lieto di accogliervi in questa cappella in occasione del vostro pellegrinaggio in Terra Santa, a Fatima e a Lourdes, che giunge a Roma, alla vigilia del primo anniversario della canonizzazione dei santi martiri vietnamiti.

Animati dal desiderio di onorare i vostri antenati martiri e di invocare la loro intercessione per la vostra cara Patria, siete venuti a rendere grazie a Dio per il dono della fede e per la testimonianza d’amore dell’impressionante corteo di vescovi, sacerdoti e laici che hanno seguito Cristo fino alla morte e hanno fecondato la vostra Chiesa con il loro sangue. Intorno a loro, nella viva consapevolezza della comunione dei santi, voi affermate l’amicizia e l’affezione che vi uniscono in tutto il mondo.

Durante la celebrazione della Messa, presentiamo insieme al Signore la Chiesa del Vietnam, domandandogli di sostenerla nella fede e nell’indefettibile fedeltà al Vangelo. Pregheremo perché, nel sigillo dei martiri, i Vietnamiti continuino a dare testimonianza della forza spirituale, della pazienza e della volontà di vivere in pace con gli altri uomini, per il bene di tutti.

Attraverso voi, cari fratelli e sorelle, saluto tutti i cattolici del vostro Paese e, nel benedirvi al termine della Messa, benedirò di cuore tutta la vostra comunità ecclesiale.

 

© Copyright 1989 - Libreria Editrice Vaticana

 



© Copyright - Libreria Editrice Vaticana