Index   Back Top Print

[ IT ]

PAOLO VI

ANGELUS

Domenica, 25 aprile 1965

 

Ancora una volta la nostra preghiera sarà guidata dal pensiero e dal desiderio della pace. Ci invita a questo il Vangelo di questa Domenica in Albis che ci riporta la voce di Gesù Cristo, il quale ci annuncia la pace. E ci obbligano a questo pensiero della pace gli anniversari e gli avvenimenti che in questi giorni tengono occupati i nostri animi.

Dobbiamo chiedere al Signore le virtù che preparano la pace: la capacità di perdonare, di amare, di anteporre l’interesse generale a quello particolare, il valore umano ai valori economici e il desiderio sincero di avere con noi la pace cristiana.

E aggiungeremo anche un altro pensiero, lieto questo. Oggi, sotto il sole di primavera, i nostri giovani esploratori celebrano la loro festa di San Giorgio e auguriamo che questa nostra gioventù possa davvero godere anni di pace ed essere essa stessa capace di costruire la pace nel nostro mondo moderno, sotto l’egida della Regina del Cielo.

 

Copyright © Libreria Editrice Vaticana

 



© Copyright - Libreria Editrice Vaticana