Index   Back Top Print


PAOLO VI

UDIENZA GENERALE

Mercoledì, 15 marzo 1978

 

Facciamo Pasqua, figli carissimi

Figli carissimi,

Una indisposizione ci impedisce, purtroppo, di essere questa mattina in mezzo a voi per il consueto incontro del mercoledì. Vi giunga almeno da qui il nostro saluto!

Vi siamo tanto più vicini col nostro affetto, con i nostri voti e con la nostra preghiera. E desideriamo esprimervi la nostra gratitudine per questa visita che, con devozione filiale, avete voluto farci. L’occasione ci è propizia per esortarvi a partecipare intensamente ai riti della Settimana Santa. In questi giorni infatti la Chiesa si dispone a rivivere la Passione del Suo Redentore, in attesa di poterne celebrare la vittoriosa risurrezione.

«Facciamo Pasqua», figli carissimi. È il nostro invito, è il nostro augurio, che accompagniamo con la nostra propiziatrice Benedizione Apostolica, per voi e per tutti i vostri cari.

                               



© Copyright - Libreria Editrice Vaticana