Index   Back Top Print

[ IT ]

DISCORSO DI PAOLO VI
AGLI ALLIEVI DELLE SCUOLE CENTRALI ANTINCENDI

Mercoledì, 31 maggio 1972

 

Come ogni anno, abbiamo la gioia di soffermarci per qualche istante tra di voi, cari Allievi del 63° Corso delle Scuole Centrali Antincendi, di Roma-Capannelle, venuti a questa Udienza con Ufficiali del Comando e col Cappellano.

Voi ci offrite lo spettacolo, tanto gradito e consolante, di una gioventù sana, intelligente, pensosa, che si prepara, in una scuola di ardimento, di altruismo, di generosità, a cimentarsi domani fra i pericoli anche più gravi, per la difesa dei concittadini. Quello a cui vi state addestrando è un nobile e alto servizio della comunità civile; richiede saldezza di nervi, prontezza di riflessi, capacità fisica, forza d’animo, disposizione al sacrificio, cioè la formazione di una personalità umana e spirituale fuori del comune; diciamo pure, esige una abnegazione, che altro non è se non la genuina carità verso il prossimo, e quindi affonda le sue radici nell’insegnamento e nella tradizione cristiana.

Questa generosità vi dovrà distinguere, nell’adempimento del vostro quotidiano dovere; e siamo certi che ad essa non verrete mai meno. Del resto, ne abbiamo avuta una prova magnifica nel gesto, che uno di voi ha compiuto, dieci giorni fa, nella Basilica di S. Pietro, riuscendo col suo intervento a impedire che più gravi danni fossero inferti al volto e alla figura dolcissima della «Pietà» michelangiolesca. A questo giovane noi diamo oggi un meritato segno di riconoscimento, col quale intendiamo premiare l’intero vostro Corpo come pegno della nostra riconoscenza e della nostra stima per una scuola così benemerita.

Sappiate che vi ricordiamo nelle nostre preghiere, per invocare sul vostro avvenire e sulla difficile missione, a cui mirate, la continua protezione del Signore e della Vergine Santa: e a tutti, Ufficiali, Sottufficiali e Allievi, impartiamo di cuore la nostra Apostolica Benedizione, che estendiamo anche alle vostre famiglie e alle persone care.

                                              



© Copyright - Libreria Editrice Vaticana