Index   Back Top Print

[ IT ]

INCONTRO DI PAOLO VI
CON DUE GRUPPI DELLA VALLE CAMONICA

Mercoledì, 9 maggio 1973

 

Figli carissimi,

Con vivo piacere accogliamo stamane i vostri due gruppi provenienti dalla Valle Camonica: l’uno formato dal Comitato dell’Eremo dei Santi Pietro e Paolo in Bienno-Cividate Camuno, opera a noi nota per l’attività religiosa, formativa, culturale e sociale svolta nella zona; l’altro costituito dai rappresentanti della Banca di Valle Camonica, che celebra quest’anno il centenario della sua fondazione, dovuta a quella grande anima di apostolo e di organizzatore che fu l’indimenticabile nostro concittadino Giuseppe Tovini.

Se diversi sono i motivi, carissimi figli, che vi hanno condotti all’odierno incontro col Papa, tuttavia un medesimo e nobilissimo sentimento accomuna voi tutti: l’amore alla vostra incantevole Valle, come ne danno prova i rispettivi doni che siete venuti a presentarci in filiale omaggio. Vi ringraziamo con sincero affetto di questa testimonianza, assicurandovi che abbiamo molto apprezzato il significato della vostra visita graditissima. E nello stesso tempo vi auguriamo che le attività benemerite cui siete lodevolmente impegnati, come contribuiranno senza dubbio alla tutela e alla valorizzazione delle originarie caratteristiche anche estetiche della Valle Camonica, così possano soprattutto salvaguardare il suo volto spirituale, cioè quel ricco patrimonio di valori morali e spirituali che sono così fortemente radicati nelle belle tradizioni cattoliche della zona.

Tale augurio amiamo suggellare con la Nostra propiziatrice Apostolica Benedizione, che di cuore impartiamo a voi qui presenti e a tutti i vostri cari.



© Copyright - Libreria Editrice Vaticana