Index   Back Top Print

[ ES  - IT ]

DISCORSO DEL SANTO PADRE PAOLO VI
AI RAGAZZI DELL’AZIONE CATTOLICA

Giovedì, 22 dicembre 1977

 

Carissimi figli,
Vi ringraziamo anzitutto per il gesto delicato e sincero, col quale avete voluto, nell’imminenza della celebrazione liturgica del Santo Natale, insieme con l’Assistente Generale, Monsignor Marco Cè, e il Presidente Nazionale, Prof. Mario Agnes, fare di persona gli auguri al Papa.

Anche noi vogliamo ricambiare la vostra gentilezza con l’assicurazione della nostra costante preghiera a Cristo, Verbo Incarnato, perché guidi e fecondi l’impegno apostolico e lo zelo generoso di tutti i membri dell’Azione Cattolica Italiana, nella loro testimonianza del messaggio evangelico a livello personale, familiare, scolastico, professionale e sociale.

Ma a voi, in particolare, che rappresentate i «Ragazzi» dell’Azione Cattolica, la sua parte, cioè, proiettata dinamicamente verso il futuro, raccomandiamo di dimostrare a tutti la gioia entusiasmante di seguire Gesù, di incarnare nella propria vita il suo insegnamento di carità universale, di trasmetterlo e farlo vivere anche agli altri. La Chiesa vi ama. La Chiesa conta su di voi.

Con tali voti, ben volentieri vi impartiamo una speciale Benedizione Apostolica, che estendiamo ai vostri genitori, ai vostri amici, a tutte le persone che vi sono care.

                            



© Copyright - Libreria Editrice Vaticana