Index   Back Top Print

[ IT ]

SALUTO DI GIOVANNI PAOLO II
ALL'ARRIVO NELLA RESIDENZA
ESTIVA DI CASTEL GANDOLFO

Balcone del Palazzo Pontificio di Castel Gandolfo
Martedì, 23 luglio 1996

 

Eccoci a Castel Gandolfo. Castel Gandolfo cammina insieme con Roma. Non sono tornato a Roma, ma a Castel Gandolfo.

Saluto tutti i cittadini. Saluto la Giunta comunale con il Signor Sindaco. Saluto la parrocchia di Castel Gandolfo con tutti i parrocchiani. Saluto la Diocesi di Albano, una delle Diocesi suburbicarie di Roma, molto prestigiosa.

Ammiriamo di nuovo il Lago di Albano. In Cadore vedevo piuttosto i monti. Qui vedo un po’ di monti, molto più bassi, in verità, ed un lago splendido.

Mi raccomando alle vostre preghiere e spero di potervi incontrare almeno la Domenica per la recita dell’«Angelus».

 

© Copyright 1996 - Libreria Editrice Vaticana

    



© Copyright - Libreria Editrice Vaticana